header cover

Semana en el sur de Cerdeña con patrón y azafata incluidos - de Carloforte a Cagliari

Italia:

Sur de Cerdeña

Duración:

6 días - 7 noches

Número máximo de pasajeros:

6 personas

Disponible:

-

Embarque desde:

Carloforte, SU, Italia

Qué incluye

Condiciones de anulación

avatar image

Organizado por:

Mauro Z.

Miembro desde 2015 -

Organización

italiano

francés

inglés

avatar image
avatar image
avatar image

18 viajeros han reservado esta experiencia

Esta experiencia, en síntesis

L’imbarco è previsto il Sabato sera dalle 19:00 con cena a terra in un ristorante locale.
Lasceremo il porto la mattina successiva.

L’arrivo nel porto di sbarco è previsto per il pomeriggio del Venerdì successivo, non oltre le ore 18:00 e con sbarco entro le ore 9:00 della mattina di Sabato.

Ogni giorno navigheremo qualche ora, principalmente la mattina e in alcuni casi anche al pomeriggio per raggiungere baie ed anfratti diversi, alla scoperta di ancoraggi riparati dal Maestrale che in questa zona solitamente fa da padrone.
In ogni baia dove andremo ad ancorare si potranno scorgere tracce di storia lasciate qui da Punici, Fenici e Romani che in queste coste hanno abitato, condividendo la terra con le autoctone civiltà Nuragiche. Le coste sono spesso contornate da Fortificazioni e Torrette, edificate dagli abitanti locali per vivere e per difendersi dagli attacchi dei pirati che nei secoli hanno cercato di depredarne le ricchezze costiere.


Ecco il nostro itinerario che si svolgerà a settimane alterne da Cagliari a Carloforte e viceversa, per permettervi di assaporare al meglio, con calma e senza inutili ripetizioni le emozioni della vostra Crociera.

Il primo giorno, dopo una piacevole navigazione, Capo di Pula sarà la prima baia dove ancoreremo, partiti da Cagliari. Ci troveremo esattamente sul lato est o ovest dell’Area Archeologica di Nora (dipende dal vento del momento), uno dei siti storici meglio conservati della Sardegna. I resti della cittadina Fenicio Punico Romana di Pula, si estendono sull'istmo contraddistinto da una bella torretta di guardia e si può ammirare perfettamente dal mare. Per chi lo desidera, potrà essere possibile una visita all’area Archeologica.

Da Capo di Pula navigheremo lungo la costa di Chia, verso Porto Malfatano (denominato “porto” perché anticamente era un porto romano di cui si può intravedere qualche rovina sott’acqua). Sosteremo di fronte alla bella piccola spiaggia di Su Giudeu. Per chi lo desidera, una camminata permetterà di raggiungere a piedi il faro di Capo Spartivento, da dove si ha una fantastica vista sul golfo sottostante.

Appena doppiato Capo Spartivento, con l’imponente faro visibile da buona distanza, potremmo scegliere tra diversi ancoraggi: isola Tuaredda, Porto Malfatano, Sa' Perda Longa. Tutte baie con acqua cristallina e spiagge bianchissime che permettono rilassanti bagni. La scelta sarà vincolata dalla direzione e forza del vento presente. Dopo una notte tranquilla, ci si potrà svegliare al sorgere del sole, per il canto dei gabbiani che nidificano proprio sull'isoletta di Tuaredda.

Continuiamo la nostra vacanza, dopo la consueta colazione mattutina, appena usciti da Porto Malfatano e girato il Capo Omonimo con la torre Spagnola si apre il Golfo di Teulada. Luogo ricco di bellezze naturali, con spiagge e baie ottime per una sosta bagno o per passarci la notte: la spiaggia di Piscinni, Isola Rossa e/o una sosta nel sicuro porto di Teulada. Per gli amanti della buona cucina, alla sera potremo assaporare una CENA SARDA Tipica di Terra, in uno splendido agriturismo nell’entroterra (raggiungibile con transfert in pochi chilometri dal porto).

Proseguendo la navigazione verso ovest, di fronte alla nostra prua si intravede il profilo del Capo più meridionale della Sardegna, ossia “Capo Teulada”. Con i suoi 600 metri di altezza ed una conformazione rocciosa dalle mille sfumature a strapiombo su un mare dal blu intenso; è conosciuto anche come il “Capo Horn della Sardegna”. In questo luogo mare e vento si incontrano provenendo da differenti direzioni e grazie all’altezza del capo ed alla profondità del mare, creano condizioni di vento sempre particolari, che possiamo veleggiare gradevolmente ammaliati dalla maestosità del luogo!

Oltrepassato il capo si apre dinanzi a noi un altro golfo dalle innumerevoli insenature, alcune rocciose altre contornate da spiagge bianchissime, altre ancora ricoperte dei pini autoctoni di questa parte di Sardegna. Siamo nel “Golfo di Palmas”, tra l’estrema costa sud ovest della Sardegna (Capo Teulada) e la punta a sud est dell’isola di Sant’Antioco (Capo Sperone). Questo delizioso golfo ha diversi luoghi ove sarà possibile ancorare per bagni o fermarsi per soste notturne. Sono le splendide dune di Porto Pino ad Est (ridosso da est) o la baia di Coaquaddus, Torre Cannai o Capo Sperone ad ovest (ridosso da ovest).

Proseguiremo poi doppiando Capo Sperone, il punto meridionale di Sant’Antioco lasciando alla nostra sinistra gli isolotti della Vacca, del Vitello e quello del Toro. Poco oltre cominceremo ad intravvedere l'isola più occidentale della Sardegna, l'isola di San Pietro. Effettueremo qualche sosta ed ancoraggio tra la costa ovest di Sant’Antioco e la costa Sud Est di S. Pietro, prima di raggiungere il caratteristico e bellissimo porticciolo che contraddistingue il paese principale dell’isola di San Pietro, “Carloforte”. Il tempo per noleggiare uno scooter o una bicicletta e trascorrere parte della giornata alla scoperta dell’isola è senz’altro un’esperienza da non perdere. Con il suo entroterra ricoperto dalla tipica macchia mediterranea e le numerose spiagge di cui quelle sopravvento al Maestrale difficilmente accessibili in barca. Con la sua natura selvaggia, con gli stagni e le saline ricche di Fenicotteri ed altre specie endemiche (per gli amanti del birdwatching) e con le sue Antiche Tonnare ricche di storia popolare, l’isola di San Pietro è un luogo magico dove poter vivere momenti unici ed emozionanti. Splendida la vista del tramonto dal faro di Capo Sandalo, il faro più ad ovest d’Italia, oltre l’orizzonte solo mare per 260 miglia, fino alle Baleari.
Per gli amanti della buona cucina, alla sera gusteremo una CENA TIPICA DI MARE in una caratteristica trattoria dell’isola.
Ricordiamo che in questo angolo di Sardegna si parla genovese, un genovese un po’ arcaico, ma ben definito tuttora, a causa delle origini “pegliesi” degli abitanti carlofortini, che qua si trasferirono per ampliare le zone di pesca, nel secoli scorsi. Anche la cucina locale, come i suoi abitanti, è sottilmente influenzata dalla cucina Ligure, ma piacevolmente combinata con l’ingrediente principale del luogo, il “tonno rosso” che soprattutto a giugno viene pescato in abbondanza, durante il passaggio periodico dei tonni in questa parte di Mediterraneo.

E' proprio la peculiarità della vacanza in barca a vela, la possibilità di vivere ogni giorno trascorso a bordo in maniera varia e sempre emozionante, con il vento, il sole ed il mare che ci faranno da guida e accompagneranno le nostre gesta, che da buoni marinai sapremo accettarne il messaggio, così da poter scegliere sempre dove e come poter aprire al meglio le nostre vele, o dove poter ancorare in sicurezza. Sia per le soste brevi, per un pranzo o per un bagno, o prolungate al fine di poter trascorrere una notte tranquilla, con il solo suono del mare, illuminati dalla luna o dalle stelle. Potersi poi svegliare con il solo pensiero di tuffarci in mare prima di iniziare la mattinata a bordo della nostra barca, insieme al suo equipaggio con il quale poi condividere una nuova emozionante giornata tra sole, mare, vela e piacevole compagnia.


La Vostra vacanza, inizia appena avete messo piede a bordo della nostra imbarcazione, sia a Cagliari che a Carloforte, da dove salperemo a settimane alterne.

No hay Salida disponible

Barco y Clases de Servicio

Jeanneau Sun Odyssey 52.2 - 2001

Tipo

Monoscafo

Longitud

15.39 m.

Servicios

4

Camarotes

4

boat image 0boat image 1
boat image 2
boat image 3

10+

Mostrar todo

Nuestro itinerario

Nuestro viaje comienza aquí:

Carloforte, SU, Italia.

Check-in: 19:00

Nuestro viaje termina aquí:

Cagliari, CA, Italia.

Salida: 7:00

Comentarios del organizador

avatar image

Organizado por:

Mauro Z.

Miembro desde 2015 -

Organización

italiano

francés

inglés

4.4/5

fuera de

19

comentarios

Organizador

avatar image

Semana en el sur de Cerdeña con patrón y azafata incluidos - de Carloforte a Cagliari

5/09/2023

Ilaria P.

La mia vacanza insieme a Betty e Mauro è stata unica... Lui grande conoscitore del mare e dello star bene, Lei una Donna molto competente, gentile e piena di energia. Ho trascorso questa vacanza rispettando i ritmi della natura, tra calette meravigliose e ottima compagnia. La barca è confortevole, comoda, pulita e spaziosa. Interessanti le proposte di Mauro per le uscite in terraferma. Sia io che il mio compagno siamo stati davvero bene, spero di salire nuovamente a bordo con voi! Buon Vento a Voi!!!
avatar image

Semana en el sur de Cerdeña con patrón y azafata incluidos - de Carloforte a Cagliari

20/08/2023

Sandra S.

Mauro e la betty spettacolari Primo viaggio in barca a vela che rifarò sicuramente La Sardegna bellissima ,ma il valore aggiunto è l’esperienza in se , e la condivisione .
avatar placeholder

Semana en el sur de Cerdeña con patrón y azafata incluidos - de Cagliari a Carloforte

5/08/2023

Giuliano B.

-

Italia

Dopo un anno di lavoro e sacrifici prenotiamo una settimana Cagliari-Carloforte. La sintesi: settimana da dimenticare a parte l’amicizia nata con l’altra coppia che era in barca con noi. La premessa è che il secondo giorno la barca si è rotta (può succedere) anche se i guasti erano ben due diversi … e lo skipper invece di adoperarsi per risolvere velocemente la situazione e concordare con noi una soluzione per i 3 giorni che siamo rimasti fermi ha “preferito” creare un clima glaciale all’interno della barca usando con noi modi a dir poco maleducati ! Tutto può succedere ma l’educazione è alla base nelle relazioni soprattutto se vuoi lavorare con ospiti paganti il tuo servizio. Nonostante la nostra NON presenza in barca per i 3 giorni ( organizzati a nostre spese ) ci ha detto di SBARCARE !! Esperienza pessima ! Skipper ancor di più !! PS: Cambusa pagata a peso d’oro è fatta dallo skipper (solitamente è almeno concordata) e cibo scarso ----- RISPOSTA SKIPPER ---- Innanzitutto la signora compagna del Giuliano, già dalla prima giornata ha mostrato una certa insofferenza quando ho fatto presente che a causa della presenza di vento forte ed onda, avremmo potuto ormeggiare solo nelle baie ridossate e sicure. La signora mi ha fatto notare indispettita, che desiderava fare anche altre spiagge, sebbene queste non potevano permettere la sicurezza a bordo, compito prioritario di uno skipper. Successivamente al lunedì pomeriggio, è avvenuta un’avaria all’imbarcazione. Cosa per noi inusuale, in quanto seguiamo maniacalmente la manutenzione costante dell’imbarcazione, ma può capitare! Ovviamente riesco ad arrivare in un porto sicuro, dove poter stazionare il tempo necessario alla riparazione. P.S.: per contratto, in caso di avaria all’imbarcazione, nulla è dovuto al noleggiante per le prime 48h dall’evento, ma potrà essere risarcito solo per il periodo non usufruito eccedente le 48h… Siamo quindi in porto al lunedì sera! Ci carichiamo noi la quota del porto, senza farla pesare all’equipaggio. Nella giornata successiva (martedì), mi occupo personalmente del recupero del pezzo di ricambio, prendendo un’auto a noleggio ed arrivando a Cagliari, per l’acquisto. In contemporanea, nella stessa giornata di martedì, per non tenere fermi in barca gli ospiti, “a nostre spese” troviamo un’imbarcazione ed uno skipper che condurrà il sig Giuliano B. e compagni ad una piacevole giornata in mare, compensativa delle baie e spiagge non visitate precedentemente… quindi non mi sembra che abbiano “perso una giornata”!!! Già nella prima mattinata di mercoledì, l’imbarcazione è stata riparata e perfettamente in grado di riprendere il mare. Ma a causa di un notevole peggioramento meteorologico, non era possibile salpare in sicurezza. Si è deciso quindi di sostare ancora un giorno in porto, usufruendo delle spiagge limitrofe. Ma occorre precisare che la sosta del mercoledì non era a causa dell’avaria (oramai risolta), ma per le pessime condizioni meteo presenti, sosta tra l’altro già programma dai giorni precedenti. Alla sera abbiamo organizzato una serata con cena in Agriturismo limitrofo. Al termine di questa cena sono stato minacciato in maniera pesante ed al limite dello scontro fisico, dagli ospiti. Motivo per cui, sono stati invitati a lasciare l’imbarcazione, ricevendo il rimborso delle giornate non usufruite!!! Rimborso accettato dal Sig. Giuliano B. che con questo risolveva il noleggio, come da accordi. Sul fatto che abbia “creato un clima glaciale”, beh è forse stato preso come “glaciale” il fatto che ero impegnato a risolvere velocemente il problema meccanico e forse ho avuto modi spicci, ma mai scortesi e men che meno offensivi… come sono stato invece trattato dai suddetti, con minacce verbali e fisiche!!! Per quanto riguarda il cibo, non rispondo io, ma credo che possano rispondere le decine di altre recensioni che ci inviano i nostri ospiti al termine della vacanza con noi, dove osannano la cucina di Betty e la quantità di cibo offerta… Al riguardo, vorrei far notare che un paio di cene serali a bordo, il sig. Giuliano B. e gli altri ospiti, hanno più volte “avanzato” del cibo, ritenendosi soddisfatti!!! Non mi sembra che questo sia sinonimo di scarsità!!! Detto questo, sono spiaciuto per l’inconveniente tecnico, ma non accetto che mi si dica che non mi sono attivato prontamente!!! In meno di 36 ore dall’evento in mare, la barca e l’equipaggio sono stati messi in sicurezza, individuato il problema e risolto! Ci siamo addebitati tutte le spese di ormeggio e abbiamo trovato nel frattempo una soluzione alternativa soddisfacente, per non far perdere la giornata agli ospiti, tutto a nostre spese… Se questo è “creare un clima glaciale”, beh abbiamo diversi punti di vista.
avatar image

Semana en el sur de Cerdeña con patrón y azafata incluidos - de Carloforte a Cagliari

25/07/2023

Marco V.

Abbiamo trascorso una piacevolissima settimana in compagnia di Mauro, Betty e il resto dell'equipaggio. Ottima la disponibilità del comandante nell' accontentare le piccole e grandi richieste fatte da tutti noi. Ottima la capacità di avere creato un equipaggio che avesse simili esigenze (famiglie con bambini). Ottima la qualità e la varietà di tutti i pasti (colazione, pranzo, cena) preparati e offerti. Ottimo lo stato di manutenzione della barca che ci ha ospitato. Molto chiaro fin da subito il programma di massima previsto, compresi gli sbarchi previsti e le soste pianificate in ristoranti locali selezionati. Abbiamo navigato sempre nella massima sicurezza. Bellissimi bagni in luoghi da favola. Soddisfatto!

¡Hablemos de Sailsquare!

El paisABCrtveLarazon

Pagos seguros

MastercardVisaAmerican ExpressApple pay

© 2023 Sailsquare Srl SB • Todos los derechos reservados - VAT IT07860990964